Come fare le proprie scelte in materia di arredamento? Librerie e mobili per il soggiorno, la camera da letto, l’ufficio o lo studio vanno selezionati con grande attenzione, sia per quel che riguarda il loro aspetto e la collocazione insieme agli altri mobili, sia in riferimento al montaggio.

La prima valutazione va fatta in base allo spazio a disposizione: le librerie e i mobili che ci piacciono non sono adatti a tutte le stanze, dal monolocale alla casa più grande. Ecco perché è utile fare delle valutazioni sugli ingombri dei mobili e scegliere soluzioni di arredamento il più possibile razionali:
questo suggerimento vale per la casa più piccola, come per le abitazioni dotate di stanze molto ampie.

Se abbiamo dei dubbi sui mobili libreria che stiamo per acquistare, meglio tracciarne le dimensioni sul pavimento con delle strisce di stoffa o nastro adesivo, per valutare concretamente quali misure scegliere: una libreria extralarge potrebbe stupirci ed essere perfetta per un locale piccolo, così come una libreria minimal potrebbe valorizzare sorprendentemente la camera più ampia.

Quale stile scegliere per la libreria? Design contemporaneo o librerie classiche: in questo caso la scelta si basa principalmente sui gusti personali, ma non dobbiamo dimenticare alcuni utili consigli.

Ad esempio, molte librerie design non entrano in conflitto con i mobili
classici
, ma al contrario li valorizzano e ne accrescono l’impatto: basta optare per una libreria dal design minimale, una libreria bianca che valorizzi al meglio il suo contenuto e i mobili che la circondano, in modo discreto ed elegante.

On line troviamo numerose guide e istruzioni per prendere le misure degli spazi che vorremmo arredare con una libreria e i tre consigli più importanti da seguire sono:

  • prendere
    la misura
    di pareti, pavimento, soffitto, interruttori, zoccolino e misurare lo spazio a disposizione sia in alto che in basso
  • considerare la tolleranza di montaggio, ovvero uno spazio di almeno tre centimetri per lato tra la libreria e i muri che la circondano
  • rilevare con un metro o una bolla eventuali “pance” nel muro

E se l’acquisto è già stato fatto, occorre essere informati su come si monta una libreria, per evitare errori o difetti estetici e poco funzionali nei nostri nuovi mobili.

Cosa dire della vendita di mobili? On line si trovano interessanti proposte, che non trascurano affatto la qualità, il design e l’impatto estetico. I sistemi di pagamento sono generalmente molto sicuri e, per essere certi del sito sul quale ci troviamo, è utile leggere con attenzione le condizioni di acquisto e i dettagli di ciascuna libreria on line in vendita.

Informazioni sull’Autore

Chiara Bella
Digital Editor

Fonte: Article-Marketing.it