E’ arrivato il momento di cambiare il televisore in salotto. Magari un vecchio tv a tubo catodico. Il vostro salotto sicuramente merita un televisore di ultima generazione. Quando si va in uno store ci si trova davanti a decine di modelli, tutti belli e funzionali. Il dubbio che viene a tutti è sempre lo stesso :  Cosa scelgo? Plasma, LCD o i nuovissimi LED? Vediamo di fare un pò di chiarezza.

Prima di scegliere la tecnologia che fa per noi, dobbiamo scegliere la dimensione. A tutti piacerebbe un televisore da 50 pollici, ma dobbiamo scegliere un apparecchio adatto alle dimensioni del nostro salotto. Le case costruttrici applicano questi parametri :

Distanza dalla TV Dimensioni dello schermo (in pollici)
Da 180 a 200 cm Da 14” a 38”
Da 210 a 230 cm Da 38” a 42”
Da 240 a 270 cm Da 42” a 44”
Da 300 a 330 cm Da 44″ a 55″
Da 330 a 390 cm Da 55″ a 60″
Da 390 a 420 cm Da 60″ a 65″
Oltre 420 cm 70″ o più

Questi parametri non sono tassativi, ma consigliati. Decisa la dimensione, passiamo alla tecnologia da scegliere.

TV al Plasma – Nonostante gli anni, rimane ancora una delle tecnologie più valide. Offre una visuale molto più ampia a livello di angolazione, e per i grandi formati è la tecnologia più valida. Punti negativi sono i consumi più elevati rispetto a LCD o LED e i prezzi sono decisamente maggiori. A mio parere rimane comunque la scelta migliore.

TV LCD – E’ una validissima alternativa al Plasma. la tecnologia  riguardo ha fatto passi da gigante, e la qualità delle immagini è migliorata notevolmente. I consumi sono molto contenuti e il prezzo molto più abbordabile. Infatti un televisore 40 pollici full HD di fascia economica, costa più o meno sugli 800 euro. Facendoci un giro negli store, potremmo trovare anche delle offerte migliori, ma occhio : scegliete televisori con una risoluzione minima 1920 x 1080.

TV LED – La stanno spacciando come la tecnologia del futuro, ma le caratteristiche sono molto simili a quelle LCD. I televisori al LED sono comunque più sottili e più belli da vedere, soprattutto all’interno di un salotto ben arredato, come penso sia il vostro.

Le linee guida più o meno sono queste, ora sta a voi scegliere in base alle vostre esigenze e soprattutto budget di spesa.